> Consigli utili > Utenti appena iscritti > Utile da sapere

Utenti appena iscritti

Utile da sapere

Milioni di persone cercano l'amore on line. GayParship è differente dagli altri siti: è rivolto infatti solamente a chi cerca una relazione seria. Il Metodo Parship ti permette di entrare in contatto solamente con persone a te realmente compatibili: tra queste potrai trovare l'uomo giusto per te. Ecco qualche indicazione da tenere a mente per utilizzare al meglio gayParship.

  • Evita aspettative e immaginazione
  • Evita aspettative e immaginazione Nei contatti on line il rischio è quello che la fantasia e l'immaginazione prendano il sopravvento. Un alto punteggio di compatibilità, qualche dettaglio della vita e degli interessi, pochi messaggi e forse una foto... e si comincia a creare un'immagine dell'altra persona nella nostra mente... ma la realtà?

    Per questo, quando hai un contatto piacevole e pensi che potrebbe valere la pena approfondire la conoscenza, è importante non limitarsi a scriversi ma cominciare a parlarsi al telefono e, se questo conferma le sensazioni iniziali, fissare un primo incontro.

    Per due ragioni. La prima è che più tempo passa tra il contatto e l'incontro, più crescono aspettative e immaginazione: e il confronto a quel punto inevitabile dell'immagine ideale che ci siamo fatti dell'altro con la "persona vera" facilmente risulterebbe perdente per la "persona vera". Insomma: l'altro potrebbe essere la persona giusta per noi ma non lo riusciamo a percepire perché, nella testa, ci siamo fatti tutto un altro film... assolutamente campato per aria.

    La seconda ragione è collegata alla prima. Pensa: tanto tempo passato a scrivervi e a telefonarvi. La fantasia e le emozioni crescono. Siete tutti e due sulla stessa lunghezza d'onda. Poi vi vedete. A te lui non piace. Immagini la delusione? Ed inoltre devi comunicarlo a chi ti sta davanti, prima o poi... E se ti trovassi nella posizione opposta? Certo, questo può succedere sempre. Ma prima avviene il primo contatto, prima si entra in una relazione in tutti i suoi aspetti: solo così si può realmente capire cosa si sta facendo e chi si ha davanti. Senza inutili e pericolose aspettative e idealizzazioni sull'onda delle emozioni vissute scrivendo o telefonandosi. Ovviamente non devi sentirti in dovere di incontrare qualcuno se non ti va. Anche se c'è un contatto aperto, puoi sempre chiuderlo. Con un cenno cortese di spiegazione, ovviamente, sarebbe meglio.

  • Comunicare in modo personalizzato
  • Comunicare in modo personalizzato In gayParship le parole sono importanti. Quello che tu scrivi conta. Compila con generosità le risposte del tuo "Chi sono io". Raccontati. Questo permetterà agli altri di conoscerti meglio e potrà davvero fare la differenza anche nel numero di richieste di contatto e risposte ricevute. Ricorda poi che questa sezione può essere aggiornata e modificata quando vuoi. Qui puoi trovare dei consigli su come compilare questa sezione.

    E' anche importante quello che scrivi nelle tue richieste di contatto: scrivi testi personalizzati. Magari dopo averlo invitato al Rompighiaccio: così potrai commentare i vostri risultati. E ricordati: gayParship non è una chat. Qui puoi scrivere: hai tempo per farlo. Fai sentire che volevi scrivere a lui, proprio a lui.

    Se qualche profilo ti interessa, non attendere che sia lui a fare il primo passo. Fallo tu. In gayParship sai di poter trovare persone seriamente interessate ad una relazione seria. Qui puoi trovare dei consigli per le tue richieste di contatto.

  • Le foto
  • Le foto non sono un punto di partenza. La tua compatibilità con gli altri uomini è determinata in primo luogo sulla base del test psicologico; una ulteriore selezione la fai tu, attraverso i tuoi criteri di ricerca.

    Ovviamente è naturale che tu voglia vedere una foto di un possibile partner, e d'altra parte anche l'altra persona vorrà vedere la tua. Ecco perché tu puoi caricare, nel tuo profilo, fino a tre foto e potrai poi farle vedere a chi e quando vuoi tu. Tutti gli altri vedranno le foto sfocate, in formato quindi non riconoscibile. In questo modo, anche, la tua privacy è garantita!

    Tutte le foto vengono approvate dalla redazione prima della pubblicazione. Qui trovi i consigli per la scelta delle foto (ti ricordiamo che la prima deve essere un primo piano, con il volto ben visibile e senza occhiali da sole) e le indicazioni per utilizzare il nostro servizio Fotoscan, nel caso in cui non avessi foto in formato digitale.

  • Il primo appuntamento
  • Per il primo appuntamento meglio un luogo pubblico, frequentato. Scegli una "situazione" (un aperitivo, una visita ad una mostra) che abbia un durata limitata, massimo un paio d'ore ( ti può aiutare trovarvi in un posto che già conosci e l'avere, tu, dopo, qualcosa di già programmato da fare per conto tuo). Così non ti sentirai costretta a restare... anche se non dovesse scattare, di persona, alcun feeling...

    Cerca di essere rilassato e non sentirti sotto pressione da prestazione. E' sufficiente che tu sia te stesso : gay-Parship è basato sulla affinità reale tra le persone.

    Un appuntamento non è un'intervista. Quindi meglio evitare domande a raffica. Ovviamente, allo stesso modo, non c'è obbligo di risposte. Un appuntamento è solo un incontro, anche se vi siete scritti poco. E se anche mentre parlate si conferma il feeling e ti sembra di conoscerlo già da sempre... è perché gayParship può davvero abbinare le persone giuste tra di loro. Consigli utili: il primo incontro

  • E se non "scatta" nulla?
  • L'affinità tra profili, stabilita da gayParship non può ovviamente prevedere se tra di voi scatterà la "scintilla" del feeling e poi dell'amore. Dice che, se succederà, voi due avete tutte le basi e i suggerimenti perché la vostra relazione possa essere duratura. La "chimica" di due persone che si incontrano non è fortunatamente testabile a priori. Se senti che non c'è potenziale futuro tra di voi, concludi il vostro incontro e saluta chi hai davanti, ringraziandolo e precisando che non ritieni che possa esserci un'evoluzione. Certo, potrebbe essere difficile: ma è meglio essere onesti e chiari, ovviamente in modo garbato.

    Allo stesso modo, però, potrebbe essere lui a dirti che non ritiene il caso di proseguire nella conoscenza. Non prendertela. Può succedere. E in ogni caso in gayParship potrai trovare un'altra persona con cui invece avviare davvero un amore che possa essere duraturo.

    Se durante l'incontro ti frena qualche particolare (estetico o altro) della persona che hai davanti ma i contatti avuti per email e per telefono erano veramente di grande affinità... aspetta prima di chiudere. L'amore o il feeling spesso non nascono al primo incontro oppure potrebbero essere "nascosti" da condizionamenti, timidezza, false aspettative iniziali. Se comunque stai bene con lui, dagli un'altra possibilità.

    E, infine, ricorda... i 5 passi per il tuo successo in gayParship

    Redazione gayParship

    Prova gayParship gratis

    Io sono
    Sto cercando

    Si applicano le CGI e l’informativa sulla protezione dei dati personali. L’abbonamento gratuito prevede l’invio periodico di e-mail contenenti offerte relative all’abbonamento a pagamento e ad altri prodotti offerti da PE Digital GmbH (è possibile recedere in qualsiasi momento).

    Error with static Resources (Error: 418)